“Povera Patria” ritorna a Legnago la manifestazione promossa da Fratelli d’Italia.

Raccolta beni di prima necessità per  famiglie italiane in difficoltà

Sono oltre 4milioni, in Italia, le famiglie che vivono al di sotto della soglia di povertà. Anche a Legnago, sempre più spesso, purtroppo, assistiamo a scene che non vorremmo mai vedere: sono sempre di più i legnaghesi che si rivolgono alle associazioni territoriali per un pasto caldo o per chiedere aiuto.
Scene alle quali Fratelli d’Italia non è mai rimasta insensibile. Per questo motivo già da alcuni anni, il Circolo legnaghese ha abbracciato l’iniziativa lanciata dal coordinamento nazionale del partito di Giorgia Meloni, denominata “Povera Patria”, riproponendo anche quest’anno l’iniziativa
che negli anni ha dato aiuto a molte famiglie e soddisfazione agli organizzatori.

L’iniziativa del circolo legnaghese

Sabato 6 luglio i volontari del circolo legnaghese saranno presenti dalle ore 09.00 alle ore 17.00 con il gazebo in via Matteotti (lato supermercato A&O) per effettuare un banco alimentare, la raccolta di alimenti a lunga conservazione e beni di prima necessità. Fratelli d’Italia si occuperà, poi, di consegnare quanto raccolto in forma privata, sperando come sempre nel buon cuore dei legnaghesi, direttamente alle famiglie bisognose del territorio, agli “invisibili”, le persone sole o malate che, dignitosamente, non chiedono aiuto a nessuno.

Un aiuto concreto per le famiglie in difficoltà

Manifestazione come questa – spiega Cavedo, Portavoce cittadino e Responsabile della Bassa Veronese di Fratelli d’Italia – avvicinano i cittadini alla politica. Un plauso va rivolto al Direttivo del Circolo legnaghese che, in tutti questi anni è sempre stato disponibile a promuovere iniziative di solidarietà e ad aiutare con azioni concrete i cittadini in difficoltà ricordando che saremo sempre pronti a raccogliere quanto necessario in termini di beni di prima necessità, laddove ci venissero segnalate situazioni di criticità”.