Pronto Soccorso Isola della Scala arriva la chiusura. A confermare la data il sindaco della cittadina Stefano Canazza.

Pronto Soccorso Isola della Scala arriva la chiusura

Giovedì 5 luglio sarà l’ultimo giorno di fruibilità del Pronto Soccorso dell’ospedale di Isola della Scala. A confermare la notizia, che da giorni circolava in paese, è stato il primo cittadino Stefano Canazza: “Pur non essendo in possesso di una comunicazione ufficiale da parte degli organi competenti, mi sono adoperato al fine di raccogliere tutte le informazioni utili in vista della annunciata chiusura del Pronto Soccorso di Isola della Scala consultando personalmente il direttore generale dell’Aulss 9”.

Il sindaco preoccupato

“Preoccupato per le emergenze che dovessero interessare i cittadini isolani, sabato 30 giugno ho inviato un comunicato ai parroci del capoluogo e delle frazioni, che gentilmente hanno diffuso a tutte le Sante Messe celebrate nel fine settimana. Contemporaneamente ho sentito l’organizzazione della locale Croce Verde di Isola della Scala, che da questa settimana garantisce un servizio 24 ore su 24. Nei prossimi giorni, concorderò un incontro con i responsabili locali e provinciali di Croce Verde, per un coordinamento e per eventuali soluzioni strategiche condivise per il futuro, per il bene della popolazione”.

In caso di emergenze

Il sindaco Canazza ha poi spiegato che in caso di necessità i cittadini dovranno rivolgersi “immediatamente ai Pronto Soccorso più organizzati e più vicini (quali ad esempio Villafranca o Borgo Roma), evitando pericolose perdite di tempo prezioso. In ogni caso di sospetta gravità e di emergenza sanitaria, suggerisco di ricorrere immediatamente alla chiamata al numero di Pronto Intervento 118. Segnalo quindi il prezioso servizio di Croce Verde su Isola della Scala, fruibile mediante chiamata allo 0456630369”.

Leggi anche:  Utl di Isola della Scala, ripartono i corsi

Pronto Soccorso Isola della Scala – Le possibili soluzioni

“Sto intrattenendo costanti e continuativi rapporti con tutti gli organi competenti in materia di Sanità al fine della individuazione, al più presto, di possibili soluzioni concrete, che possano dare risposte, in termini di servizio, alla popolazione” ha concluso il sindaco.

La precisazione

A parziale correzione del comunicato inviato, il sindaco Canazza informa di aver trovato una informativa da parte della Aulss 9 pervenuta al Comune di Isola della Scala mercoledì 27 giugno, alle ore 13.12. Il Sindaco, al quale le informazioni giungono dopo il passaggio dalla segreteria, preoccupato di dare informazione alla cittadinanza in tempo utile e non vedendo in tempo reale tutte le missive che pervengono al protocollo, sabato 30 ha chiamato il Direttore Generale, che confermava quanto espresso nel comunicato (ma che non annunciava di aver trasmesso l’informazione).