Due giorni di musica, arte ma soprattutto rigenerazione urbana. I Bastioni e città di Nimes faranno da cornice all’evento.

Rock A Music Festival ai Bastioni

Rook A Music Festival, il 28 e 29 giugno, due giorni di musica, arte ma soprattutto rigenerazione urbana per un evento che vuole riportare la vita in uno dei luoghi più belli di Verona. Rook A Musica Festival nasce, infatti, con l’intento di individuare spazi pubblici e luoghi per l’aggregazione che nel tempo hanno subito un processo di degrado o di perdita di identità e funzione. L’obiettivo è di restituirli alla comunità rendendoli più fruibili, più sicuri e più belli tramite veicoli di rigenerazione urbana come l’arte immediata, la creatività e la musica.

Nuova vita ai Bastioni e alla città di Nimes

Il festival toccherà due aree dei Bastioni quella dell’Ex Zoo, che dalle ore 11 alle 18 – ad ingresso gratuito – ospiterà la mostra urbana con performance di street art e poi quella del Vallo Città di Nimes, dalle 18 alle 2 (ingresso con ticket del festival), con i concerti – headliners del venerdì i Subsonica e del sabato il dj Alicante – il gaming di realtà aumentata, il mercatino vintage e l’area street food.

Rigenerazione urbana

Mission dell’evento, oltre far divertire il pubblico, è far rivivere grazie alla musica luoghi della città ricchi di storia da riscoprire nel loro splendore. Con Rookazoo Music Festival si vuole, infatti, dare il via ad un’operazione di riqualificazione dell’area del Parco delle Mura di Verona per far sì che possa tornare ad essere un luogo vissuto e sentito da cittadini e turisti. Con questo progetto si vuole creare un’occasione per portare nuove idee e miglioramenti nell’interesse collettivo, “riportando in vita” un’area a beneficio di tutti, in un’ottica di sviluppo sostenibile della città.

Leggi anche:  Bando regionale, fino a 3.500 euro per chi acquista auto a basso impatto ambientale

Gli artisti

Sul palco venerdì 28 giugno, salirà “la migliori band italiana”, i Subsonica, che hanno proprio scelto il Rookazoo Music Festival e la città di Verona per far partire il loro tour estivo. La band torinerse, reduce del grande successo del tour invernale, arriverà nel capoluogo scaligero per presentare il nuovo album “8” insieme ai più grandi successi della sua ventennale carriera. Ad aprire il concerto dei Subsonica, i Soul System la band veronese vincitrice di X- Factor, che dopo l’album d’esordio “Back to the Future” è ora uscita con il nuovo singolo “Stammi bene (on my mind)” insieme a Debora Iurato. Ad aprire il festival nella zona del Vallo (dalle 18) il dj set by Ika Faccioli b2b Laura Marcellini. Al termine del live dei Subsonica, dalle 23.30, parte la grande festa di Febbre a 90, format numero uno in Italia per le serate a tema anni ‘90. Dalle 23.30 l’ingresso sarà ridotto (15 euro comprensivo di consumazione). Sabato 29 giugno, grande appuntamento con Alicante, classe 1988, dj e producer di fama internazionale, arriva al Rookazoo Music Festival dopo essersi esibito nei miglior club di tutto il pianeta. Durante la serata sul palco anche Marco Dionigi e Alex Rubino.

Street Art

Nell’ottica della riqualificazione dell’area dei Bastioni per le due giornate del festival, dalle 11 alle 18, nell’area dell’Ex-zoo, diversi artisti saranno impegnati nella realizzazione di opere di street art che daranno nuova vita alle strutture del Parco delle Mura. Le performance saranno eseguite nel rispetto del patrimonio artistico, le opere, infatti, saranno realizzate su appositi pannelli che copriranno e proteggeranno le strutture originarie. Nell’area del Vallo Città di Nimes, invece, sarà possibile prendere parte al gaming di realtà aumentata.