Rugby Portatori di Sorrisi in Pediatria a Legnago.

Rugby “Portatori di Sorrisi” in visita al Mater Salutis

E tutto pronto per la visita di “Rugby in Ospedale” nel reparto di Pediatria e Patologia Neonatale dell’Ospedale Mater Salutis di Legnago, diretto da Federico Zaglia. L’appuntamento è stato fissato per domani, mercoledì 10 aprile alle 15.

Secondo anno per l’iniziativa

L’iniziativa “Rugby in Ospedale” torna al Mater Salutis per la seconda volta con i suoi testimonial rugbiste e rugbisti; saranno infatti presenti membri delle tre compagini nazionali di rugby, maschile, femminile e nazionale maggiore. L’obiettivo del progetto, coordinato sul territorio nazionale dalla ASD Rugby Portatori di Sorrisi con il patrocinio del CONI Veneto, della Federazione Italiana Rugby e del Comitato Regionale Rugby Veneto, è quello di allietare la degenza dei piccoli pazienti portando in corsia i valori del rugby: coraggio, aiuto reciproco, altruismo, generosità.

L’hastag della giornata è #bambinitosti

A tutto ciò si aggiunge quest’anno un altro scopo, una nuova “meta” da raggiungere: reperire i fondi per decorare le pareti di due stanze del nuovo reparto di Pediatria di prossima apertura. Con il sostegno del mondo ovale e non solo, Rugby in Ospedale vorrebbe “adottare” la stanza delle medicazioni per farla diventare la “Rugby Room”, la stanza dei #bambinitosti. E proprio #bambinitosti è l’hashtag scelto da Portatori di Sorrisi per la campagna di comunicazione che accompagnerà la raccolta fondi.