Sport e inclusione: si è scelto si sensibilizzare le nuove generazioni su disabilità e integrazione con un progetto che coinvolge le scuole di Villafranca e si concluderà con la giornata evento di giovedì 7, dalle 9 alle 12, al Palasport di via della Speranza.

Sport e inclusione: coinvolte le scuole di Villafranca

“Con i bambini e le insegnanti abbiamo definito il progetto “Provo anch’io” che ha coinvolto tutte le classi della scuola e che si conclude con l’evento del 7 marzo presso il Palasport – Madre Mariagrazia Borghetti, coordinatrice della scuola primaria “Istituto Canossiano” di Villafranca – Il progetto ha voluto avvicinare i bambini alla realtà dello sport come valore che favorisce l’integrazione e l’inclusione. Il progetto, infatti, ha visto i bambini giocare a rugby con l’West Verona Rugby e con i Mastini Cangrandi. Con Alberto e Paolo, membri della squadra Mastini Cangrandi, i bambini hanno sperimentato la tecnica specifica del rugby in carrozzina, la necessità dell’allenamento, l’importanza di aiutarsi donando ciò che si ha e ricevendo ciò di cui si
ha bisogno”.

I bambini hanno potuto provare le sedie a rotelle

Paolo Macaccaro, presidente dei Mastini Cangrandi Verona, ha commentato così l’esperienza: “I bambini hanno provato sia le carrozzine da rugby che quelle da passeggio senza alcun timore. Sono rimasto colpito dal grande entusiasmo e curiosità con i quali hanno partecipato all’attività e hanno fatto domande. Hanno colto subito lo spirito del progetto “Provo anch’io” che è conoscere ed approcciarsi ad uno sport in carrozzina come a qualsiasi altro sport o attività proposta dalla scuola con l’unica preoccupazione di divertirsi e giocare il più possibile. Anche i bambini dei primi anni hanno voluto renderci partecipi del loro “anch’io faccio sport” testimoniando, con la loro semplicità, di aver colto che non esiste la distinzione tra sport normale e sport per disabili ma solo una comunità di atleti con gli stessi valori”.

Leggi anche:  Anniversario trattato della pace, a Villafranca concerto della fanfara dell'aeronautica militare

Sport e inclusione: coinvolte le scuole di Villafranca

Le giornate dello sport

L’iniziativa si inserisce nelle giornate dello Sport volute dalla Giunta regionale. L’assessore allo sport Luca Zamperini ha commentato: “Siamo orgogliosi di aver collaborato alla realizzazione di questo evento. Si tratta infatti di un progetto di inclusione che unisce sport e sociale avvicinando i bambini ad una bella realtà, come quella del rugby in carrozzina. Un grazie
quindi all’istituto canossiano, sempre sensibile ai temi sociali e fucina di progetti educativi, e al West Verona Rugby con i Mastini Cangrandi, importante realtà del territorio”.

Il programma nel dettaglio:

  •  ore 8.00-9.00: arrivi
  • ore 9.00: saluto Autorità
  • ore 9.00-10.00: allenamento di rugby per tutti i bambini della primaria Istituto Canossiano e Bellotti da parte degli istruttori dell’West Verona Rugby Union di Villafranca
  • ore 10.00-10.15: presentazione delle squadre di rugby in carrozzina
  • ore 10.15-11.45: partita di quattro tempi di 6’ ciascuno. Durante la pausa lunga vengono coinvolte le classi della primaria per giocare.
  • ore 11.45: ringraziamenti
  • ore 12.00: conclusione dell’attività