ieri è stata una giornata assai intensa per Valeggio sul Mincio. È stato infatti inaugurato il nuovo stabilimento produttivo di Fincantieri, dopo l’assorbimento della Cordioli (ex gruppo Tosoni) da parte del colosso statale, che sarà uno dei due siti nel quale verrà lavorato l’acciaio che servirà per il nuovo ponte Morandi di Genova. Nell’occasione è stato anche celebrato il taglio della prima lamiera destinata alla costruzione del nuovo viadotto sul Polcevera.

LEGGI ANCHE: Ex Cordioli ora Fincantieri le parole di Conte sul salvataggio dell’azienda

La foto della discordia

Per un evento così importante e mediatico sono giunti in paese esponenti di primo piano del governo, a partire dal premier, Giuseppe Conte, e il ministro delle infrastrutture, Danilo Toninelli. Tutto è filato per il meglio, facce serene, grande enfasi, dichiarazioni di ottimismo e orgoglio e tante foto. Proprio una di queste, però, ha sollevato un gran polverone. Si vede infatti Conte insieme al sindaco di Valeggio, Angelo Tosoni, nell’atto di tagliare una torta a forma di ponte. La foto ha scatenato i commenti di molti, genovesi e non,che si sono indignati per il fatto che si festeggiasse nonostante la tragedia che ha colpito la città ligure, nella quale hanno perso la vita 43 persone, compreso un musicista della banda di Caldiero.

LEGGI ANCHE: Conte e Toninelli a Valeggio tutte le FOTO della giornata

LEGGI ANCHE: Tosoni parla della ex Cordioli di Valeggio davanti a Conte e Toninelli

Anche Luca Bizzarri se la prende per la foto della torta

Anche il celebre comico e attore, Luca Bizzarri, genovese doc, ha voluto commentare l’immagine con un eloquente. “Nel mondo che vorrei, si rifarebbe un ponte, in silenzio, e basta. Invece a qualcuno viene in mente di fare una bella torta, qualcun altro decide di fare la foto, applaude, e non c’è uno, un addetto stampa, un Presidente del Consiglio, uno che pensi che lì sotto ci sono 43 vittime. Nessuno che dica “Ma come stracazzo vi è venuto in mente?” Non c’è nessuno.”

La replica di Fincantieri

Questo pomeriggio è apparsa anche una nota di Fincantieri: “La torta tagliata al termine della cerimonia di inaugurazione del nuovo stabilimento di Valeggio sul Mincio, avvenuta ieri, non rappresentava altro che il logo della propria controllata Fincantieri Infrastructures. Ogni altra chiave di lettura che si vuole dare alla vicenda risulta totalmente priva di fondamento. La società, inoltre, esprime il proprio sdegno per interpretazioni assolutamente strumentali che offuscano il significato dell’evento di ieri, vale a dire la riapertura di un sito produttivo che dà e darà lavoro a chi lo aveva perso”.

Leggi anche:  Giovani in difficoltà, un progetto a Verona per aiutarli

LEGGI ANCHE: Crollo ponte Morandi muore musicista della banda di Caldiero