Treno veloce Verona Rovigo fermerà anche a Bovolone.

Treno veloce Verona Rovigo fermerà anche a Bovolone

La decisione è stata presa a seguito della lettera sottoscritta dal sindaco Emilietto Mirandola, inviata alla Regione del Veneto alla fine di gennaio, con la quale veniva manifestato il disappunto per il mancato inserimento della stazione di Bovolone tra le fermate del nuovo treno veloce sulla tratta Verona-Rovigo, è pervenuta in questi giorni una risposta positiva.

L’approvazione della richiesta

In particolare, la Regione del Veneto, attraverso l’Unità Organizzativa Mobilità e Trasporti, ha comunicato di approvare la richiesta avanzata, chiedendo all’impresa di servizi ferroviari regionali (Sistemi Territoriali S.p.A.), di inserire la fermata della stazione di Bovolone nel programma di esercizio dei treni regionali veloci.

Inserimento in via sperimentale

Tale inserimento sarà attuato inizialmente in via sperimentale, e sarà monitorato costantemente al fine di valutare l’opportunità di inserimento definitivo della fermata bovolonese. In paese erano diversi i cittadini che avevano reso noto al sindaco che sarebbe molto utile se il treno veloce Verona Rovigo passasse anche a Bovolone, per permettere ai lavoratori di raggiungere la propria meta in poco tempo. La domanda è stata accolta e ora l’augurio è che, dopo la fase di monitoraggio, l’inserimento venga confermato definitivamente anche a Bovolone.

Leggi anche:  Autovelox Verona, ecco dove verranno effettuati i controlli fino a domenica 28 aprile