Al via l’azione di autotutela collettiva da parte di Adiconsum Verona nei confronti del Banco Bpm per la vicenda diamanti da investimento che riguarda 309 risparmiatori veronesi aderenti, per un controvalore investito in diamanti in 9.400.000 euro e un portafoglio stimato in 94.000.000 euro.

I possibili scenari

L’iter dell’azione di autotutela e i possibili scenari saranno illustrati durante la conferenza stampa di Giovedì 21 febbraio ore 11, Liston 12, Piazza Bra (Verona) in cui alcuni investitori in diamanti racconteranno la loro esperienza.

Interverranno alla conferenza stampa:

Davide Cecchinato, presidente di Adiconsum Verona
Silvia Caucchioli e Carlo Battistella, avvocati di Adiconsum Verona
Testimonianze di risparmiatori traditi