Domenica 3 marzo, in piazza dei Signori, torna per la 3ª edizione la rievocazione medievale “Fiera delle antiche arti e mestieri”.

Per ammirare e conoscere tutte le tecniche artigianali del passato

Dalle 9 alle 19, in un mercato di oltre 30 postazioni, sarà possibile ammirare e conoscere tutte le tecniche artigianali del passato come l’arte della lavorazione del filato di seta, la fabbricazione della pergamena e della carta, la tintura dei tessuti. Inoltre, per tutta la giornata, artigiani ed artisti in costume storico medievale, proporranno tradizionali attività dell’epoca a cui sarà possibile partecipare gratuitamente. Tutte le arti prevedono, infatti, piccoli laboratori, dove il pubblico potrà cimentarsi nella scrittura, filatura, produzione della carta e tecniche di scrittura cuneiforme.

“Piazza dei Signori allestita come un vero mercato medievale”

L’evento, organizzato dalla Compagnia del Sipario Medievale con il patrocinio del Comune, è stato presentato questa mattina dall’assessore alle Manifestazioni Filippo Rando. Presenti, il presidente dell’associazione Michele Dalla Mura Bosio e il vicepresidente Laura Dalla Mura Bosio. “Una giornata di festa offerta a tutta la città – spiega Rando –. Nella splendida cornice di piazza dei Signori, allestita per l’occasione come un vero mercato medievale, grandi e piccini potranno divertirsi alla scoperta delle antiche arti e tradizioni veronesi. Un ampio spazio didattico dove il pubblico avrà l’opportunità di vedere, conoscere e ricevere ogni informazione sulle attività proposte”.