È iniziata lo scorso 30 marzo e finirà il 3 giugno la mostra “VillafrancArt”, una esposizione di imponenti sculture dell’artista Italo-Americano Roberto Santo che hanno trasformato Villafranca in un vero e proprio museo a cielo aperto. Le opere sono esposte in centro storico e precisamente nei luoghi simbolo della città come Piazza Castello, Piazza Giovanni XXIII e Corso Vittorio Emanuele II.

Chi è Roberto Santo

Roberto Santo, artista e curatore della mostra, possiede un curriculum professionale internazionale di assoluto pregio. Nel corso della sua carriera ha partecipato a mostre ed esposto in numerose galleria quali ad esempio “5th Avenue Gallery” Canada (1997), “Los Angeles Art Expo” California (1998), “Polask Musem” Florida (2000), “Pan Amsterdam” (2007) “Gallery Previw” New York (2007),  “Museo di Brescia” (2009), solo per citarne alcune. L’Amministrazione Comunale ha immediatamente accolto la proposta progettuale che ha una forte valenza culturale e che ha reso il centro storico un “museo a cielo aperto”.

Dall’Oca: “Volevamo trasformare Villafranca in una piccola Pietrasanta”

Il sindaco, Roberto Dall’Oca, ha dichiarato: “Dopo un soggiorno a Pietrasanta in Toscana, città famosa per le sue esposizioni a cielo aperto, sono rimasto particolarmente colpito dall’integrazione delle opere nel tessuto urbano della città, perfettamente inserite nella sua storia e nelle attività. Da qui l’ambizione di trasformare Villafranca in una piccola Pietrasanta: le persone così hanno il piacere di passeggiare tra le opere d’arte e visitare i nostri monumenti più caratteristici come il Castello Scaligero, il Duomo, la chiesa della Disciplina e l’oratorio di San Rocco. La scelta dei mesi di aprile e maggio è stata strategica perché è in anticipo sulla stagione dei concerti e sulla Fiera dei Santi Pietro e Paolo e va a colmare un periodo di inattività, andando potenzialmente ad intercettare i turisti, anche stranieri, che per le vacanze di Pasqua scelgono il lago di Garda quale meta per una breve vacanze. L’idea è di promuovere il territorio e la mostra creando sinergia con gli uffici per il turismo e le associazioni di promozione turistica del comprensorio. Roberto Santo, che ha già esposto a Pietrasanta, ha sposato con entusiasmo l’idea e il progetto e voglio ringraziarlo per il suo impegno. Ringrazio inoltre Andrea Pisani con il quale, insieme ad una eccellenza villafranchese che è la Fonderia Arte Bronzo, abbiamo costruito e progettato questo evento”.

Leggi anche:  Sindaco Dall'Oca operato questa mattina a Villafranca

(Foto di Gianni Fasolini)