Weekend dedicato a “La bellezza della famiglia”.

Tre giorni di eventi per festeggiare le famiglie

Dal 22 al 24 marzo saranno tre giorni di eventi, incontri, giochi, per raccontare e vivere a pieno la famiglia in Area Exp. Venerdì 22 marzo la grande apertura della manifestazione con «Siamo fatti per amare». Il vescovo di Verona Monsignor Giuseppe Zenti incontrerà i giovani e gli adolescenti in sala convegni. Un evento che vuole essere unico e che potrà sensibilizzare i giovani su tematiche importanti quali l’amore e il vivere la famiglia.

Il clou con l’incontro «La bellezza della famiglia – Politica, associazioni e cittadini a confronto»

Sabato il programma prevede l’incontro «La bellezza della famiglia – Politica, associazioni e cittadini a confronto» che sarà introdotto dal sindaco di Cerea Marco Franzoni. Interverranno anche la vicesindaco Lara Fadini, Alessandra Donà, presidente del Forum Veneto delle Associazioni Famigliari Francesco Belletti, direttore del Cisf (Centro Internazionale Studi Famiglia); e Monsignor Giancarlo Grandis, Teologo. A questo appuntamento sarà presente anche il ministro per la famiglia Lorenzo Fontana. Alle 19 la cena per tutte le famiglie a prezzi agevolati cui seguirà l’incontro «Io Tarzan, tu Jane. Vivere la famiglia nella giungla di oggi» di e con Marco Scarmagnani.

Domenica insieme con la camminata e le attività delle scuole

Domenica il programma sarà ancora più ricco. Alle 8.15 il raduno per la grande camminata che prenderà il via alle 9: “Fa-miglia”, sarà una camminata non competitiva per tutte le famiglie lungo le vie di Cerea. Alle 12 è prevista la Santa messa celebrata dal parroco di Cerea Don Giuseppe Andriolo. A seguire ancora un momento conviviale con il pranzo comunitario in Area Exp. Nel pomeriggio di domenica è previsto il convegno conclusivo della manifestazione «E adesso? Proposte concrete» e a seguire, alle 17.30, la presentazione delle produzioni video sul tema della famiglia da parte degli studenti dell’ISI Leonardo Da Vinci.

Leggi anche:  Famiglia? We care, Confartigianato e Cooperative sociali insieme per le famiglie

Per tutta la durata dell’evento saranno attivi stand e laboratori per bambini e famiglie proposti dalle diverse associazioni locali, giochi riservati ai più piccoli e stand gastronomici.

Fadini: Famiglia protagonista a 360°

“Sarà una manifestazione che andrà a celebrare il ruolo della famiglia a 360 gradi – spiega il vicesindaco Lara Fadini – e andrà a coinvolgere bambini, genitori e nonni in 3 giorni di festa. Ci saranno momenti di condivisione e di approfondimento, per giovani ed adulti, che speriamo possano essere momenti di crescita per tutta la comunità”. “Sarà un evento – conclude Fadini – che unirà famiglie, Amministrazione e associazioni in un momento di confronto per capire le esigenze della società di oggi e verso quale idea di famiglia stiamo andando oggi”.