Arrestata una cittadina veronese per spaccio. La donna è stata trovata in possesso di 11 grammi di cocaina.

Arrestata spacciatrice a Sommacampagna

A Sommacampagna, a seguito di un’attività mirata alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, il personale della Compagnia Carabinieri di Villafranca, ha tratto in arresto una cittadina italiana residente nel veronese (G.L. di anni 46) poiché resasi responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Movimenti sospetti al bar

Nel corso delle ultime settimane, numerose sono state le segnalazioni che indicavano un bar, al centro di un anomalo via vai di persone. Al termine di numerosi servizi di appostamento, i militari decidevano quindi di intervenire anche con l’ausilio dei cinofili. La perquisizione si concludeva positivamente con il rinvenimento di 11 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, già suddivisa in dosi. Al termine del rito direttissimo la donna è stata condannata alla pena di mesi 8 di reclusione e di 800 euro di multa.