Arrestato Luca Rossin, in casa aveva distintivo e oggetti dei Carabinieri.

Arrestato Luca Rossin, in casa aveva distintivo e oggetti dei Carabinieri

Sconcerto e incredulità in paese nella giornata di ieri, venerdì 11 ottobre quando a Bevilacqua, i carabinieri di Minerbe hanno arrestato il noto cantante lirico Luca Rossin di 21 anni. Un ragazzo semplice, carismatico e che si era fatto conoscere in paese e non solo per le sue spiccate doti canore. I Carabinieri l’hanno arrestato con l’accusa di illecita detenzione di segni distintivi di corpi di Polizia e per ricettazione.

Il sopralluogo

Durante la perquisizione le forze dell’ordine hanno rinvenuto un berretto, un giubbino ewanche una felpa che hanno il simbolo dell’Arma dei Carabinieri, due tesserini dell’arma. Durante la perquisizione sono stati trovati inoltre anche dei lampeggianti calamitati blu e una pistola a salve che era sprovvista del tappo rosso di sicurezza.

Testimoni anche le foto social

Rossin nel suo profilo personale, seppur “chiuso” ma visibile a moltissimi contatti, aveva caricato anche delle foto in cui posava incautamente proprio con il “corpo del reato”.