Una vera e propria bomba d’acqua si è abbattuta questo pomeriggio sulla Bassa veronese.

Interi quartieri finiti sott’acqua

Intorno alle 17.00 si è abbattuto un forte temporale nel territorio comunale di Cerea e di altri comuni della Bassa veronese, che ha messo in ginocchio i paesi. Diversi quartieri di Cerea, tra cui Cherubine, sono stati letteralmente allagati, con l’acqua alta anche mezzo metro. Anche il sottopassaggio non ha avuto sorte migliore, con la circolazione che ha subito inevitabili rallentamenti. In via Conche l’acqua delle fognature ha invaso diverse abitazioni, e proprio le fognature potrebbero non aver retto causando l’allagamento di molte abitazioni di Cerea. L’acqua alta ha persino invaso alcuni esercizi commerciali, come i supermercati.

Il maltempo non ha risparmiato nemmeno altri comuni della Bassa veronese, come Sanguinetto e Concamarise. Nell’immagine qui sotto uno scorcio di come si presenta Concamarise.