Una grossa nube nera si stagliava, questo pomeriggio, intorno alle 16.15, sul cielo terso di Castel d’Azzano. Era il fumo proveniente da un’automobile che è stata divorata dalle fiamme in centro paese.

Automobile va a fuoco

La vettura, una Mercedes grigia, si trovava parcheggiata nel cuore di Castel d’Azzano, in via Mascagni, quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è verificata una probabile autocombustione.

Secondo le prime informazioni l’incendio sarebbe stato originato da una piccola perdita di olio o combustibile. Le fiamme hanno avvolto l’automobile ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme.

Fuochi artificiali

La vettura, inoltre, si trovava davanti a un negozio di caccia e pesca che vende anche fuochi d’artificio ed è stato necessario operare velocemente affinché non si verificasse nessun incidente. Fortunatamente non si sono registrati feriti.