Chiuso un altro accesso abusivo. Questa volta a essere stata occupata è la torretta di Salita San Sepolcro.

Rifugio per tossici e senzatetto

Chiuso accesso abusivo alla torretta lungo le mura di salita San Sepolcro. Il luogo, divenuto rifugio per soggetti senza fissa dimora e tossicodipendenti, è stato ripulito da Amia ed interdetto all’accesso dalla Polizia municipale.

Trovato il passaggio abusivo

L’area è costantemente monitorata e, nelle ultime settimane, era stato notato un continuo andirivieni di persone, in entrata e uscita dal passaggio abusivo.

Chiuso un altro accesso abusivo. Questa volta a essere stata occupata è la torretta di Salita San Sepolcro.
l’accesso abusivo

 

Continuano i controlli

I controlli proseguiranno nelle prossime settimane.