Coltivava cannabis in casa: arrestato.

Coltivava cannabis in casa: arrestato

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Legnago, a conclusione di un’indagine sugli stupefacenti, ieri nel primo pomeriggio, hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’abitazione di T. L., legnaghese, classe 1982, pluripregiudicato, rinvenendo all’interno di un locale dell’appartamento, 2 serre artigianali, munite di impianto di illuminazione e ventilazione, con all’interno 13 piante di cannabis indica. Inoltre venivano rinvenuti 6 grammi di hashish, suddivisi in dosi e 2 grammi di marijuana.

Il fermo da parte dei Carabinieri

L’uomo veniva quindi dichiarato in arresto per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto presso la Compagnia di Legnago per il fotosegnalamento.

Il giudizio per direttissima

Dopo gli altri accertamenti di rito è stato poi condotto presso il proprio domicilio in attesa del giudizio per direttissima che è stato celebrato questa mattina e nell’ambito del quale, il Giudice, d.ssa Silvia Isidori ha convalidato l’arresto, disposto la firma 2 volte a settimana presso i Carabinieri di Legnago e concesso i termini di difesa, fissando il processo al 11 aprile pv.