Lo scorso martedì, il Questore di Verona, Dott.ssa Ivana Petricca, ha disposto la sospensione per 15 giorni della licenza al titolare dell’esercizio Marilyn Piano Bar New s.r.l.” di Bardolino. I continui controlli da parte del personale della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Verona, orientati ad assicurare la corretta gestione dei locali aperti al pubblico, si sono estesi, con l’inizio della stagione estiva, alle sponde del lago di Garda.

Le irregolarità

Le indagini, questa volta, hanno condotto gli agenti a rilevare irregolarità nella gestione del locale; è stata, infatti, accertata l’apertura dell’attività oltre l’orario previsto dall’ordinanza sindacale e la violazione delle prescrizioni relative alla gestione della Sala dedicata ai giochi e alle scommesse. Il titolare, inoltre, già in passato, era incorso nelle medesime violazioni per le quali risultava destinatario di specifica diffida amministrativa.

Sospesa la licenza

Alla luce di quanto riscontrato, nel pomeriggio di martedì, il Questore di Verona, in qualità di Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza, ha disposto la sospensione per 15 giorni, provvedimento notificato al titolare del locale ai sensi dell’art. 10 del T.U.L.P.S che prevede la possibilità per il Questore di disporre la sospensione della licenza degli esercizi in caso di abuso del titolo autorizzativo.