Nella serata di domenica 5 maggio 2019, i Carabinieri della Aliquota Radiomobile di Villafranca hanno tratto in arresto un cittadino italiano (F.G., classe ’79), poiché responsabile dei reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento.

Necessario l’intervento dei carabinieri

Durante il servizio perlustrativo, i militari dell’Arma sono prontamente intervenuti in via Duca degli Abruzzi, località Pizzoletta, presso un esercizio pubblico adibito alla vendita di kebab, poiché alcuni cittadini avevano segnalato un avventore in stato di agitazione, probabilmente sotto effetto di alcolici, che si era già scagliato nei loro confronti. L’uomo aveva inoltre utilizzato una sedia per rompere la vetrata del locale. Una volta giunti sul posto, i Carabinieri hanno tentato  di tranquillizzare i presenti, ma l’uomo ha intrapreso una viva lotta anche con loro, dando calci e pugni. Quando sono riusciti a bloccarlo definitivamente, lo hanno quindi tratto in arresto. Successivamente è stato accompagnato presso la Compagnia Carabinieri di Villafranca, per sottoporlo agli atti di rito e al fotosegnalamento. Al termine delle procedure è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma , in attesa del rito direttissimo che è avvenuto nella mattinata odierna di fronte all’A.G. veronese che ha convalidato l’arresto.