Doveva andare in carcere ma fugge ai carabinieri. Arrestato un pluripregiudicato classe 1992 per i reati collegati al furto.

Ordine di carcerazione

I carabinieri della Stazione di Legnago a mezzogiorno di ieri, mercoledì 7 novembre, si sono recati a Terrazzo per notificare a F.J. classe 1992, nullafacente, pluripregiudicato, un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Verona, Ufficio Esecuzioni Penali.

La pena

L’uomo deve espiare la pena della reclusione di 1 anno 4 mesi e 20 giorni per furto in abitazione e furto aggravato, commessi a Bovolone nel 2015.

Un gesto previsto e bloccato sul nascere

Alla vista dei militari però, l’uomo si è dato alla fuga nei campi retrostanti la sua abitazione, passando dalla porta sul retro, ma venendo subito bloccato da un’altra pattuglia di carabinieri appostata e che aveva previsto una tale evenienza. Portato alla Compagnia di Legnago per gli accertamenti di rito, è stato poi accompagnato al carcere di Verona – Montorio.