Famiglia intossicata da monossido di carbonio. Sono in totale cinque le persone coinvolte, ma non verserebbero in pericolo di vita.

Il fatto

Nella mattinata di oggi, lunedì 3 dicembre, i carabinieri della Stazione di Grezzana, insieme ai Vigili del Fuoco di Verona, sono intervenuti in un’ abitazione di Cerro Veronese perché, in un appartamento della zona un’intera famiglia è  rimasta intossicata dal monossido di carbonio, prodotto da un braciere utilizzato per scaldare la casa.

Leggi anche: Intossicazione da monossido, cinque persone coinvolte

Famiglia ricoverata

La famiglia, composta da padre, madre e tre figli minori ha utilizzato il braciere per vincere il freddo di queste notti perché la stufa a pellet normalmente utilizzata si era rotta. Tutto il nucleo familiare è stato ricoverato, per accertamenti, nei due ospedali cittadini e non verserebbero in pericolo di vita.ù

 

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Verona e Provincia Eventi & News!

Leggi anche:  Incidente tra auto e scooter a Dossobuono, una persona ferita

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Verona Settegiorni: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Vuoi ritrovare Veronasettegiorni.it sul desktop del tuo smartphone?
LEGGI ANCHE: Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del cellulare