Ancora incerte le condizioni dell’uomo che poco prima delle 12 è rimasto folgorato mentre lavorava su un tratto della ferrovia veronese

Folgorato dall’impianto ferroviario

Stava lavorando all’impianto elettrico sul tratto della ferrovia di via Carlo Alberto dalla Chiesa, uno degli snodi da cui passano i treni diretti alla stazione di Verona Porta Nuova, quando è stato colpito da una scarica elettrica. Non sono ancora chiare le dinamiche, ma sul posto sono giunti immediatamente gli uomini del 118, accorsi con automedica e ambulanza. L’uomo è stato ora trasportato all’ospedale di borgo trento in codice rosso e lotta per la sua vita.

TORNA ALLA HOMEPAGE