Folla a San Pietro per l’ultimo saluto a Spado.

San Pietro si ferma per l’addio a Daniele Bonfante

Questo pomeriggio si sono tenute le esequie di Daniele Bonfante scomparso, a soli 51 anni, a causa di un tragico incidente stradale. A dargli l’addio in una gremitissima chiesa parrocchiale tanti parenti ed amici che non hanno voluto mancare a questo ultimo saluto.

Il tragico incidente

Erano  le 23 e 30 circa di venerdì scorso quando Daniele Bonfante, alla guida della sua moto scooter, si è scontrato, in un tremendo frontale, con un’auto guidata da una donna, a Roncoferraro. “Spado”, come era chiamato dagli amici, è rimasto gravemente ferito,  avendolo l’impatto sbalzato sull’asfalto per parecchi metri.

La grande passione per l’Hellas

Oltre alle moto Daniele era un tifosissimo dell’Hellas Verona. Sulla sua bara erano adagiate diverse sciarpe della squadra gialloblù. Ad accogliere l’uscita del feretro uno striscione e il canto dei butei “Per sempre voleremo in alto”.

Ulteriori dettagli sul prossimo numero di LegnagoWeek in edicola sabato.