Gomitata in faccia ad un Carabiniere arrestato un uomo a Oppeano. I militari erano intervenuti in un appartamento per una lite familiare.

Gomitata in faccia ad un Carabiniere arrestato un uomo a Oppeano

Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Oppeano sono intervenuti in un’abitazione di Ca degli Oppi, dove era stata segnalata una lite. Giunti sul posto i militari notavano che F.G., cittadino italiano, classe 1946, era in evidente stato di agitazione. Invitato a calmarsi l’uomo si scagliava invece contro i militari i quali provvedevano a bloccarlo ed a trarlo in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Otto giorni di prognosi per il militare

Uno dei militari, un giovane Carabiniere, nel corso della colluttazione, veniva colpito al volto, ed è stato quindi costretto a ricorrere alle cure dei sanitari che gli hanno diagnosticato un trauma alla mascella, giudicato guaribile in 8 giorni. L’uomo, dopo gli accertamenti di rito è stato quindi accompagnato presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari e questa mattina è stato accompagnato presso il Tribunale di Verona dove il giudice Laura Donati ha convalidato l’arresto, concesso i termini di difesa fissando il processo al 17 settembre 2019, disponendo infine nei confronti dell’uomo il divieto di dimora nella provincia di Verona.