Un fulmine ha mandato in fiamme un fienile a Cabalai di Azzago, nel comune di Grezzana. L’episodio è avvenuto ieri, sabato 31 agosto, intorno alle 11.30.

Un boato, poi le fiamme

Dalle informazioni raccolte dai vigili del fuoco, i proprietari della struttura hanno affermato di aver sentito un boato che ha fatto scattare tutti i contatori dell’energia elettrica della zona e ha poi generato un incendio nella parte alta del fienile. Le fiamme hanno poi velocemente avvolto il resto della struttura.

Evitato lo scoppio di una bombola di gpl

Intervenuti con tre squadre e tre automezzi tra cui autobotti, i pompieri hanno scongiurato il possibile scoppio di una bombola di GPL avvolta dal fuoco e spento le 300 balle di fieno immagazzinate. L’intervento è terminato alle 17 circa, dopo che alcune parti pericolanti sono state rimosse dal tetto. L’edificio ha subito diversi danni strutturali e non è più fruibile.