I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Verona sono intervenuti questa notte al parco Santa Teresa di viale dell’Agricoltura a seguito della richiesta di aiuto di un cittadino straniero che era stato appena rapinato del suo zaino da quattro delinquenti.

L’uomo è stato bersaglio di numerosi pugni

Fortunatamente nelle vicinanze vi erano due pattuglie dei Carabinieri che sono immediatamente intervenute, riuscendo a fermare tutti gli aggressori dopo un breve inseguimento a piedi che è concluso nei pressi di un condominio di via Ongaro. La ricostruzione dei fatti ha permesso di accertare che i quattro rapinatori, tutti di origine marocchina e con precedenti, hanno accerchiato ed aggredito la vittima per sottrargli quanto avesse con sé ma quando questi ha tentato una timida reazione lo hanno fatto bersaglio di numerosi pugni finché non è riuscito a divincolarsi e fuggire. Il rapido intervento dei Carabinieri ha permesso di recuperare la refurtiva mentre la vittima ha riportato alcune contusioni. Gli arrestati sono stati poi trasferiti al carcere di Montorio.