Incendio in via Poloni. Le fiamme sono divampate alle 4.30 circa, in un all’alloggio al mezzanino dell’edificio composto di 5 piani, 24 sono le persone coinvolte.

Il fatto

Oltre venti persone evacuate e portate in salvo con le autoscale dai vigili del fuoco per un incendio sviluppatosi nella mattina di oggi, sabato 1° dicembre alle 4.30, in un complesso residenziale di Via Luigia Poloni a Verona.

Leggi anche: Palazzina in fiamme evacuate diverse persone

La dinamica

Le fiamme sono divampate in un all’alloggio al mezzanino dell’edificio composto di 5 piani. Il denso fumo della combustione ha subito invaso il vano scale, bloccando tutti i residenti all’interno degli appartamenti.

L’intervento

I vigili del fuoco accorsi con sei automezzi antincendio e ventuno operatori, hanno evacuato con le autoscale i residenti, rifugiatesi sui poggioli, mentre altro personale ha provveduto allo spegnimento delle fiamme. Evacuato anche un disabile sempre con l’autoscala.

Visite e operazioni

Diversi abitanti del condominio sono stati visitati sul posto dal personale del suem 118 e una decina di persone sono state portate in pronto soccorso per ulteriori accertamenti. Nessuna persona è stata ricoverata. Le operazioni sono poi procedute con la completa evacuazione dei fumi dello stabile.

Leggi anche:  Compravendita case a Verona, ecco i prezzi, le zone e le tipologie più richieste

Accertamenti in corso

Sono ora in corso le operazioni e i sopralluoghi da parte dei tecnici e del personale del NIAT dei vigili del fuoco (nucleo investigativo antincendio territoriale) per stabilire le cause dell’incendio.