La Polizia ferma un ricercato di nazionalità romena. Il pregiudicato era destinatario di un ordine di carcerazione.

La Polizia ferma un ricercato di nazionalità romena

La scorsa notte gli agenti delle Volanti della Questura di Verona hanno catturato Berki Norbert Ferenc, ventiquattrenne originario della Romania, pregiudicato per reati contro il patrimonio, destinatario di un ordine di carcerazione. L’uomo è stato trovato dai poliziotti ieri pomeriggio, intorno alle 16.20, nei pressi di via Prato Santo.

Dovrà scontare un anno e 4 mesi

La cattura è stata effettuata grazie dall’intuito degli operatori di Polizia che, durante l’ordinario servizio, dato l’atteggiamento sospetto, hanno proceduto al controllo dello straniero. Sviluppando le ricerche in banca dati, gli agenti hanno immediatamente riscontrato, a carico dello stesso, un ordine di esecuzione della carcerazione emesso, contestualmente alla revoca del provvedimento di sospensione condizionale della pena, dal Tribunale di Verona, il 15 marzo 2016. Il fermato, in Italia senza fissa dimora, è stato ristretto presso la casa circondariale di Montorio ove dovrà scontare 1 anno 4 mesi e 12 giorni di reclusione per cumulo di pene per reati contro il patrimonio e la detenzione di oggetti atti ad offendere.