Ladri di portafogli arrestati sul lago di Garda. I tre malfattori hanno distratto una  commessa per rubare un portafogli.

L’arresto

I Carabinieri di Malcesine hanno arrestato per furto aggravato in concorso due donne di 45 e 38 anni nonché un 49enne, tutti italiani residenti fuori provincia.

Il furto

Il furto è avvenuto ieri, martedì 11 settembre, alla sera in piazza Cavour, nel centro di Malcesine, all’interno di un negozio di generi alimentari. I tre, dopo aver distratto le commesse con vari pretesti, sfruttando un momento di distrazione, sono riusciti a sottrarre da un cassetto un portafogli contenente 1.100 euro in contanti.

Un lavoro di “rete”

I carabinieri di Malcesine erano già sulle loro tracce, poiché avevano ricevuto anche altre segnalazioni simili da parte di altri esercizi commerciali, dove però i colpi non erano andati a buon fine.

Grazie all’attività investigativa, i carabinieri sono riusciti, immediatamente dopo il furto , a intercettare e a fermare la macchina sulla quale viaggiavano i tre. Il denaro è stato interamente recuperato e riconsegnato al legittimo proprietario, mentre gli arrestati, dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, sono stati accompagnati davanti al giudice, il quale ha convalidato l’arresto e disposto per tutti e tre l’obbligo di firma tre volte a settimana.