Una fuoriuscita di monossido di carbonio ha rischiato di provocare una strage a Verona.

Fuoriuscita di monossido di carbonio

Questa mattina, intorno alle 4.55 circa, gli operatori del 118 si sono precipitati in un appartamento che si trova in via Polveriera Vecchia, a Verona, a causa di un’intossicazione da monossido di carbonio.

Intera famiglia intossicata

Un’intera famiglia, infatti, composta da padre, madre e figlia di appena otto anni, è rimasta intossicata a causa, pare, delle esalazioni di un gruppo elettrogeno a gasolio.

In ospedale

Sul posto sono giunte due ambulanze, i carabinieri e i vigili del fuoco. I tre sono stati portati all’ospedale di Borgo Trento, le loro condizioni sono di media gravità.