Maltempo a Verona pioggia e grandine e nella Bassa sradicati due enormi alberi. A Sanguinetto paura per i due alto fusto caduti lungo la strada: nessun ferito.

Maltempo a Verona pioggia e grandine e nella Bassa sradicati due enormi alberi

Paura e delirio (atmosferico) nella serata di ieri a Sanguinetto ma anche nel resto della Bassa Veronese a causa del nubifragio che ha portato pioggia e addirittura interi strati di grandine lungo le strade. Proprio a Sanguinetto, in via Roma, due grossi alberi, che adornavano il marciapiede, in seguito alle precipitazioni che hanno ammorbidito il terreno e al forte vento sono precipitati al suolo: per fortuna in quel momento non transitavano auto né pedoni.

Le parole del sindaco di Sanguinetto Alessandro Braga

“Un sentito ringraziamento ai carabinieri della stazione di Sanguinetto, ai Vigili del Fuoco, ai dipendenti del Comune e alle ditte della manutenzione intervenuti prontamente per ripristinare la viabilità in via Roma, interrotta a seguito della caduta di due alberi. Un grazie di cuore a nome di tutta la nostra comunità” ha detto il sindaco quando la situazione è tornata alla normalità.