Ancora allagamenti nel veronese a causa del maltempo. Il forte temporale di ieri sera ha allagato cantine e abbattuto alberi.

Interventi fino all’alba

I vigili del fuoco sono stati impegnati dalla tarda serata di ieri all’alba di questa mattina per una decina d’interventi di prosciugamento e rimozione alberi pericolanti nella zona nord del veronese, per le forti precipitazioni che hanno interessato la zona.

Arbizzano la zona più colpita

Squadre dei pompieri hanno lavorato con motopompe per liberare scantinati e cantine in via San Francesco, via Valpolicella, viale del Lavoro, via Casa Zamboni, via Padri Monfortani nella frazione di Arbizzano a Negrar.

Interventi anche a Verona, Mozzecane e San Giovanni Lupatoto

Prosciugamenti anche in via Masprone e Galvani a Verona. Alberi pericolanti sulla sede stradale lungo la SS62 a Mozzecane in via Gabbiola a San Giovanni Lupatoto.  Altre richieste d’intervento si sono autonomamente risolte.