Migranti ritrovati in un vagone a Verona. Sarebbero di origine iraniana e avrebbero tra i 20 e i 25 anni.

Migranti ritrovati in un vagone a Verona

Questa mattina attorno alle 11.30 nel vagone di un convoglio in transito alla stazione di Verona Porta Nuova, dedito al trasporto di cereali, sono stati ritrovati sette migranti di origine iraniana tra i 20 e 25 anni, tutti maschi. Sul posto è intervenuto in via precauzionale, oltre alla Polizia Ferroviaria, il Suem 118, con automedica e ambulanza: nessuno, tuttavia, ha necessitato di ospedalizzazione.

QUI L’AGGIORNAMENTO CON LE FOTO