Sono passati ormai due mesi da quando Maria, detta Brenda, è scomparsa dall’abitazione nella quale viveva con il compagno a Calamavicina, frazione di Castelnuovo del Garda. Ancora un caso, dunque, di una donna sparita misteriosamente, proprio come la triste vicenda di Manuela Bailo, la trentacinquenne sparita da Ospitaletto e ritrovata senza vita. Con la speranza, ovviamente, che questa volta l’epilogo possa essere completamente diverso.

Scomparsa

Della donna, 52enne di origini brasiliane, madre di una ragazza, non si hanno più notizie dallo scorso 18 luglio. È stato il compagno di lei, Andrea Felicetti, a portare il caso all’attenzione dei media scrivendo al noto programma di Rai Tre “Chi l’ha visto?” (QUI la puntata). L’uomo non ha mai fatto mistero del fatto che i due vivevano da separati in casa e che spesso lui la lasciava sola anche per più giorni.

Mercoledì 18 luglio

Quel mercoledì di metà luglio, però, accade qualcosa di strano. Brenda, infatti, chiama la sua amica del cuore, Georgiana, intorno alle 10.30, per un breve saluto. Poi fa una seconda telefonata alle 18.00 chiedendole se la può ospitare a casa sua. Georgiana, messa in allarme da quella insolita richiesta, si dice subito disponibile. Da quel momento, però, non avrà più notizie di Brenda.

La versione del compagno

Secondo il racconto di Andrea Felicetti, quel pomeriggio del 18 luglio Brenda sarebbe andata a trovarlo a lavoro a Verona con l’obiettivo di chiedergli le chiavi dell’auto. La donna avrebbe, in seguito, fatto un giro per la città per poi passare a prenderlo intorno alle 18.00 e tornare con lui a casa. Alle 20.00 squilla il suo cellulare: è la figlia che la chiamava come fa ogni giorno. Brenda, però, non risponde e da quel momento non avrà più contatti telefonici con nessuno. Felicetti consegnerà il cellulare ai carabinieri il giorno dopo, quando di Brenda non si avranno più tracce.

Leggi anche:  Gardesana Orientale tra le strade più pericolose d'Italia

La figlia quasi rassegnata

Andrea è convinto che l’ex compagna si sia allontanata spontaneamente. Prova ne è il fatto che abbia lasciato cellulare e carta di credito a casa, portando con sé solo il passaporto. L’uomo, poi, ha scoperto che la bicicletta che Brenda usava abitualmente era parcheggiata nei pressi della stazione di Peschiera del Garda, segno che si sarebbe allontanata in treno. Non è dello stesso avviso la figlia, invece, che teme per la sorte della madre, spaventata dal fatto che ormai da due mesi non ha più alcuna sua notizia.

Un’altra donna?

Brenda era convinta che il compagno la tradisse con una misteriosa psicologa, ma Andrea Felicetti non ha mai confermato la cosa, limitandosi a ribadire che, nonostante vivessero da separati in casa, lui non le ha mai fatto del male.

LEGGI ANCHE: “Donna scomparsa: Manuela Bailo è sparita da sabato”

LEGGI ANCHE: “Trovata morta Manuela Balio scomparsa da Nave”