Morte del nefrologo Antonio Lupo oggi i funerali. E’ stato un luminare della materia nonché professore ordinario dell’Università di Verona.

Morte del nefrologo Antonio Lupo oggi i funerali

Si terranno questa mattina alle 10.30, nel duomo di Verona, i funerali di Antonio Lupo, medico chirurgo considerato un luminare della nefrologia, oltre che professore ordinario dell’Università di Verona. Fino allo scorso settembre, prima di andare in pensione, era stato direttore dell’Unità di nefrologia e dialisi dell’azienda ospedaliera. L’uomo era nato a Francavilla Fontana l’8 agosto del 1948.

Curriculum di prestigio

Il professor Antonio Lupo era specializzato in Nefrologia e dal 2003 è stato Direttore della UOC di Nefrologia e Dialisi della Azienda Opsedaliera Universitaria di Verona e Direttore della Scuola di specializzazione in Nefrologia dell’Università di Verona. Ha ricoperto diverse cariche accademiche essendo stato Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche Chirurugiche ( 2009-201) e del Dipartimento di Medicina ( 2010-2015) dell’Università di Verona. Fino a poco tempo fa è stato anche Pro-rettore Vicario dell’Università di Verona..

Leggi anche:  Incidente nel mantovano, muore 51enne di Legnago

La sua attività di ricerca

I suoi primi interessi di ricerca sono stati nel campo del Metabolismo Idro-Elettrolitico e Fosfo-Calcico nei pazienti con malattie renali e nel campo dei meccanismi di progressione della insufficienza renale. Successivamente le attività di ricerca hanno riguardato: la istopatologia renale, alcuni aspetti della terapia dialitica, la calcolosi renale, la epidemiologia e i fattori di rischio per lo sviluppo della malattie renali. Negli ultimi anni aveva sviluppato interessi di ricerca anche nel campo dei trapianti renali e dei meccanismi biologici coinvolti nello sviluppo della fibrosi renale. Nel motore di ricerca Scopus sono riportate 201 pubblicazioni scientifiche con 3282 citazioni e H-Index di 30.

Foto tratta da http: www.univrmagazine.it