Non rispetta l’espulsione, arrestato un uomo. Pizzicato grazie a un “alert alloggiati”, l’uomo era stato espulso dal tribunale di Firenze nel 2017.

L’arresto

Grazie a un “alert alloggiati” la squadra volanti di Verona, martedì 23 ottobre, ha arrestato Begaj Ervis, albanese classe 1984, espulso dal Giudice del Tribunale di Firenze a fine 2017 per 10 anni.

La segnalazione

La segnalazione è arrivata dal b&b di Corso Porta Nuova Relais Empire e da lì gli agenti sono riusciti a ricostruire la storia giudiziaria dell’uomo. Colpito dalla misura sostitutiva di allontanamento dallo Stato per 10 anni, l’uomo non si sarebbe dovuto trovare sul suolo italiano. Il giudice, ritenendolo “soggetto pericoloso” lo aveva espulso, per 10 anni.

I reati

I reati contestati a Begaj sono quelli di rapina, furto e favoreggiamento. Preso dagli agenti di polizia il processo per la mancata osservanza dell’ordinanza del giudice si terrà il 21 novembre.

Ufficio immigrazione

Seguirà poi l’iter dell’ufficio immigrazione Il procedimento prevede che in questo periodo possa allegare documentazione che vada ad attestare la parentalità sul territorio.

Leggi anche:  Incidente mortale in autostrada A4