Oltraggio a pubblico ufficiale. Un pregiudicato del 1998 di Zevio è finito nei guai.

Giovanissimo pregiudicato

Classe 1998 e pregiudicato A.G. residente a Zevio è stato fermato per oltraggio a pubblico ufficiale , questa notte, mercoledì 25 aprile, alle 1.45 a Zevio.

Ha scelto di difendere un serbo in stato di ebrezza

A.G., avendo notato che militari operanti poco prima avevano identificato un cittadino serbo al quale veniva contestata una violazione amministrativa per stato di ebrezza, profferiva frasi offensive nei confronti dei militari.

L’oltraggio a pubblico ufficiale

L’oltraggio a pubblico ufficiale consiste nell’offendere in pubblico o davanti ad altra fente l’onore e il prestigio di un pubblico ufficiale mentre compie le sue funzioni.