Precipita davanti agli amici durante un’escursione: grave un ragazzo di Cesano. Con lui anche un ragazzo di Peschiera del Garda

Precipita davanti agli amici sul Monte Due Mani: con lui anche un ragazzo di Peschiera

Grave incidente in montagna ieri, domenica 2 giugno, nel Lecchese. Un giovane di 28 anni, residente a Cesano Maderno, è precipitato facendo un volo di circa 4 metri mentre si trovava in compagnia di amici sul Monte Due Mani, in territorio di Morterone.

Il gruppo, di cui facevano parte anche una ragazza di Segrate, una donna di Carnate, un giovane di Peschiera del Garda e un uomo di Milano, era praticamente giunto in cima al Monte quando, forse per aver messo un piede in fallo, il 28enne è precipitato per circa quattro metri. Come conseguenza della caduta il ragazzo è scivolato per altri 40 metri sul pendio erboso sotto gli occhi impotenti degli amici.

Intervenuti i volontari del soccorso alpino

Sul posto – si legge su GiornalediLecco.it –  sono intervenuti i volontari della XIX Delegazione del Soccorso Alpino. Il soccorritori sono saliti in quota per consentire le prime cure al ragazzo che, in base alle prime informazioni raccolte, era grave ma cosciente. E’ stato quindi imbarellato e poi trasportato all’ospedale di Brescia in codice rosso. Attualmente è in prognosi riservata.