Un’automobile ha investito tre ragazzi nella superstrada 450. Due dei feriti sono deceduti sul posto mentre la terza persona è stata trasportata all’ospedale.

Ragazzi fermi nella corsia di soccorso: investiti e uccisi

Oggi pomeriggio intorno alle 16.30 un’automobile ha investito tre ragazzi di vent’anni della provincia di Torino nella superstrada 450 in direzione nord tra Lazise e Calmasino.

I ragazzi erano scesi dalla macchina per sostituire un pneumatico e si trovavano regolarmente nella corsia di soccorso. Sono stati investiti da un’autovettura che sopraggiungeva con a bordo una coppia residente in provincia di Trento, che ha travolto l’auto in panne e i ragazzi. Alla guida un uomo classe ’55.

Sul posto sono giunti l’elisoccorso, l’ambulanza e i Carabinieri.

Un ragazzo è morto sul colpo, l’altro durante le fasi di soccorso e il terzo è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Borgo Trento e per ora non sembra in pericolo di vita.

I Carabinieri della Stazione di Bardolino stanno ancora effettuando gli accertamenti.