Nella mattinata di oggi, lunedì 8 ottobre, i carabinieri della stazione di Verona principale hanno tratto in arresto un veronese, classe 1955, pregiudicato, per il reato di rapina impropria.

Rapina alla Coin

L’uomo infatti è stato colto in flagranza dall’addetto alla sicurezza mentre rubava un capo d’abbigliamento dal negozio “Coin” di via Cappello: per guadagnarsi la fuga, ha strattonato con violenza l’uomo che l’aveva colto con le mani nel sacco, non procurandogli però lesioni.

L’arresto

Immediato l’intervento dei militari dell’Arma, che hanno condotto il veronese in caserma in stato di arresto. Questa mattina la direttissima.