E’ rimasta reclusa in casa per 13 anni, vittima di ripetute e continue violenze da parte del marito.

Reclusa in casa per 13 anni: Riesce a scappare

E’ rimasta reclusa in casa per 13 anni, vittima di ripetute e continue violenze da parte del marito, sia fisiche che psicologiche. Dopo l’ennesimo episodio la donna pachistana di 44 anni decide di scappare da quell’uomo che è stato padrone della sua vita per troppo tempo.

Riesce a rifugiarsi in Pronto Soccorso e grazie al cugino che parla italiano confessa l’incubo che vive fin da quando è venuta ad abitare a Vicenza.

In questo momento la vittima si trova tutelata in una sala di ospedale, ma tra poco verrà trasferita in una residenza protetta.

LEGGI ANCHE: “Farai la fine di Sana”