Schianto mortale di Valeggio ecco chi è la giovane vittima. Il 22enne conviveva con la fidanzata da cui aveva avuto un figlio che non ha nemmeno due anni.

Schianto mortale di Valeggio ecco chi è la giovane vittima

Si chiama Gennaro Ronda, classe 1997, nato nel napoletano ma residente a Valeggio, la vittima del tragico schianto di questa mattina a Salionze, in località Casa Monte Mamaor. Alla Polizia Stradale di Bardolino, coordinata dal sovrintendente Massimiliano Zanardi, è toccato il drammatico compito di avvertire i familiari del giovane, che risiedono nel Mantovano, e la giovane fidanzata, che si trovava nella loro casa con il piccolo di due anni.

 

La dinamica della tragedia

Sarà proprio la Polstrada a dover ricostruire l’accaduto ma, grazie anche alla testimonianza del conducente di un mezzo pesante che seguiva la Fiat Punto del giovane, è stato possibile escludere il coinvolgimento di altri mezzi: l’auto avrebbe sbandato, colpito un albero e concluso la sua corsa contro la punta del guardrail, non lasciando scampo a Ronda. Un ruolo decisivo, oltre alla velocità, ancora da valutare, potrebbe averlo avuto il fondo stradale reso viscido dalla pioggia. I pompieri, giunti dal distaccamento di Bardolino hanno dovuto lavorare diverso tempo utilizzando cesoie e divaricatori idraulici, per liberare il corpo senza vita del conducente ed estrarlo dalle lamiere. Successivamente hanno liberato la vettura dal guardrail e messo in sicurezza il luogo.