Ancora un infortunio sul Monte Baldo. Dopo la turista tedesca soccorsa ieri, oggi è toccato a una donna italiana. Attorno alle 13.00, infatti, il Soccorso alpino di Verona è stato attivato dalla Centrale operativa per un infortunio sul Monte Baldo, tra Prada Alta e il Rifugio Fiori del Baldo.

Calzature non adatte all’ambiente montano

R.B., 56 anni, di Verona, forse anche a causa delle calzature inadatte al tipo di ambiente, era infatti scivolata riportando un probabile trauma a una caviglia. Otto soccorritori, individuato il luogo dell’incidente – in prossimità di un pilone dell’ex bidonvia – hanno raggiunto la donna, che si trovava con il marito, e dopo averle stabilizzato l’arto, la hanno trasportata a spalla con la barella portantina per una mezz’ora fino all’ambulanza, partita poi in direzione dell’ospedale di Peschiera.

LEGGI ANCHE: Escursionista tedesca soccorsa sul Baldo