Senza patente e senza assicurazione fugge ai Carabinieri: arrestato. E’ già stato condannato a 6.000 euro di multa per violazione al Codice della Strada.

Senza patente e senza assicurazione fugge ai Carabinieri: arrestato

Era a bordo della sua Opel Tigra alle 2 di ieri notte, quando ha scorto il posto di controllo dei Carabinieri e ha ben pensato di non fermarsi al loro “Alt”: si tratta di un cinquantaseienne casertano, pregiudicato, che guidava senza patente (poiché revocata) e sprovvisto di assicurazione. L’inseguimento ha avuto luogo in zona Borgo Trento. Il soggetto è stato bloccato in via Ca di Cozzi.

L’alt e la fuga

I militari della Sezione Radiomobile avevano scelto proprio quell’auto in corsa per il consueto controllo in strada, ma il conducente, ben conscio di quanto gli mancasse per esser legittimato a percorrere in auto quelle vie, ha tirato dritto per evitare l’interfaccia con la giustizia: i Carabinieri si sono a quel punto immediatamente messi in autoradio e posti all’inseguimento del malvivente, durato pochi minuti poiché subito è stata raggiunta l’auto in fuga. L’uomo, condannato a 6.000 euro di multa per violazione al codice della strada, è stato tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale: questa mattina il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora nel comune di Negrar e di presentazione ai Carabinieri.