Si riaccende la speranza per Gaiardoni. Sono ripartite questa mattina le ricerche per il 34enne di Castel d’Azzano residente a Povegliano scomparso il 19 dicembre.

La convocazione

La convocazione per la ripresa delle ricerche di Damiano Gaiardoni, 34enne di Castel d’Azzano residente a Povegliano, scomparso dal 19 dicembre,è arrivata nella serata di ieri, venerdì 28 dicembre.

Le squadre

Si sono attivati i volontari della Protezione Civile di Povegliano insieme ad altri e i vigili del fuoco del posto.

LEGGI ANCHE: Giornate di ricerche per trovare Damiano Gaiardoni

Le operazioni precedenti

Erano state sospese qualche giorno fa le ricerche, dopo che sono stati mobilitati i vigili del fuoco, la protezione civile, i carabinieri e l’unità cinofila, i quali hanno perlustrato tutta la zona di Povegliano e le aree limitrofe fino a Villafranca, battendo palmo a palmo la campagna e i corsi d’acqua, dell’uomo non è stata trovata traccia.

Ipotetico avvistamento

C’è stato anche chi ha parlato di un avvistamento a Grezzano, ma sono informazioni che al momento non hanno trovato riscontri oggettivi. Le ricerche di Damiano sono proseguite fino alla vigilia di Natale, il giorno dopo sono state sospese per essere riprese oggi.

Leggi anche:  Pauroso incendio nel vicentino, fumo visibile dall'Est Veronese

LEGGI ANCHE: Scomparso 34enne da Povegliano, ricerche in corso

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Verona e Provincia Eventi & News!

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Verona Settegiorni: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Vuoi ritrovare Veronasettegiorni.it sul desktop del tuo smartphone?
LEGGI ANCHE: Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del cellulare