Sono passati solo pochi giorni dalla terribile tragedia del 27enne di Pegognaga, morto per essere scivolato fuori dal sentiero mentre stava effettuando una camminata in Val Sorda, ed ecco che un altra persona si trova in difficoltà tra le montagne veronesi. Un escursionista, infatti, è stato soccorso quest’oggi sul Monte Baldo dai sanitari del 118 e del soccorso alpino. Poco dopo le 17.00, infatti, è giunta una chiamata alla centrale operativa del 118 che riferiva che un escursionista si era infortunato a un ginocchio mentre si trovava sul sentiero 656, nella zona della Valfredda. I sanitari del 118 sono giunti sul luogo dove si trovava l’escursionista grazie all’elisoccorso e lo hanno dapprima medicato e poi trasportato verso l’ospedale di Peschiera del Garda.

LEGGI ANCHE: Il video prima della morte “Se dovesse andare male chiedo scusa” VIDEO