Spacciava ai minori: arrestato. Pluripregiudicato senza fissa dimora pizzicato dai carabinieri di Legnago trovato con hashish ed eroina.

Arrestato

Continua l’indagine dei Carabinieri della Stazione di Legnago, contro i pusher che spacciano nella zona di Porto e l’argine dell’Adige. Ieri, lunedì 5 novembre, verso le 12.30 i militari hanno bloccato E.Z.J., marocchino, classe 1983, clandestino, senza fissa dimora, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, gli stupefacenti, il quale, dopo avere fatto un giro per Porto, è stato poi trovato in possesso di 26 grammi di hashish suddiviso in dosi e gr. 2,8 di eroina in polvere.

In attesa di giudizio

L’uomo è stato poi accompagnato presso la Compagnia di Legnago per le previste operazioni di fotosegnalamento ed è stato posto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima che verrà celebrato questa mattina.