Spaccio di droga a Porto: un arresto.

Fermato un uomo per spaccio

Continuano le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Legnago sul giro di spaccio di droga. Sabato scorso nel primo pomeriggio, i militari del NOR hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, L. O. L., cittadino italiano, classe 2000, residente a Cerea, studente, il quale a Porto di Legnago, in un luogo frequentato dai giovani, è stato colto in flagranza da una pattuglia della Radiomobile, mentre spacciava
marijuana a dei giovani.

La perquisizione

La perquisizione che ne è conseguita, sia personale che domiciliare, ha consentito di rinvenire 78 grammi di marijuana, 2 bilancini di precisione, quasi 1600 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio e soprattutto 4 pasticche di Extasy. Il tutto è stato posto sotto sequestro. Il giovane, su disposizione dell’AG scaligera, è stato quindi condotto direttamente in carcere. Questa mattina il Giudice dott. Franciosi, ha convalidato l’arresto e disposto nei
suoi confronti gli arresti domiciliari.