(foto del gruppo Te si da Pastrengo e Pioesan se…)

Tir si incastra, chiuso ponte di Pol. Non sarebbe dovuto passare su quel ponte, perché non collaudato sopra a una certa portata. Sono intervenuti i carabinieri.

L’accaduto

Nella mattinata di giovedì 3 gennaio 2019, i carabinieri di Pastrengo sono intervenuti in via dei Capitelli, sul ponte di Piovezzano – Pol, perché un mezzo di trasporto pesante è rimasto incastrato nelle curve ed è stato necessario rimuoverlo con l’autogru.

Il ponte

Il ponte è collaudato per una portata inferiore rispetto a quella del mezzo pesante. Il sindaco di Pastrengo Gianni Testi, con la prima ordinanza del 2019 ha ritenuto “urgente ai fini di garantire la sicurezza della circolazione e la pubblica incolumità chiudere al transito il ponte citato al fine di verificare le possibili conseguenze sulla portata strutturale”.

L’ordinanza

Il documento emesso da Testi vieta fino a quando permarranno le condizioni attuali, la circolazione sul ponte Piovezzano-Pol di via dei Capitelli, ordina alla ditta Hydro Dolomiti Energia srl di fare le verifiche strutturali e di comunicarle al Comune.

Leggi anche:  Fa la retro in barca, non vede il marito in acqua e lo investe