Vigili del fuoco Verona: esercitazione tecniche di decontaminazione.

I Vigili del Fuoco sempre sulla corda

Nella Mattinata di venerdì si è svolta, presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Verona, una esercitazione sulle tecniche di decontaminazione.

Lo scopo di questa giornata  è stato quello di testare le procedure  di decontaminazione del personale VV.F. che interviene in scenari  con presenza o rilascio di prodotti contaminanti.

Diversi gli interventi simulati

Gli interventi simulati sono stati uno sversamento di sostanza pericolosa, un incendio cassonetto dei rifiuti e un incendio in ambiente confinato. Detti scenari rappresentano, per la loro complessità o per i loro prodotti della combustione, interventi dove gli operatori sono maggiormente  a rischio contaminazione pertanto diventa importante approntare e mettere in atto le tecniche di decontaminazione direttamente sul luogo dell’intervento  prima di effettuare il rientro in sede.

Il personale VV. F. che ha partecipato agli scenari ha utilizzato, oltre ai DPI ( dispositivi di protezione individuale) propri, i DPI in uso al nucleo provinciale NBCR oltre al nuovo carrello di decontaminazione dotato di doccia per gli operatori.

Leggi anche:  Incidente di Bonavigo: domani i funerali dei tre ragazzi

All’esercitazione hanno partecipato, come osservatori,  operatori di alcune aziende presenti sul territorio veronese interessate alle nostre tecniche di decontaminazione.